fb

Un desiderio chiamato Retail è ora disponibile come audiolibro su Audible e Books Apple.  Il libro, scritto da Davide Cavalieri e pubblicato nel 2019 da L’Artistica Editrice, approda adesso sulle principali piattaforme per audiobook.

Davide Cavalieri, da più di trent’anni alla guida di Cavalieri Retail, azienda leader di settore nella ricerca, formazione e consulenza, ha scelto di scommettere sul format audio. E lo fa rendendo disponibile sulle principali piattaforme di audiolibri il suo libro “Un desiderio chiamato Retail“, edito da l’Artistica Editrice, letto da Pascale Saccone e Stefano Pozzovivo.

Audiolibri in Italia: un mercato da 10 milioni di ascoltatori

Lo sbarco nel mondo dell’audiobook è l’inizio di una nuova sfida appassionante e inevitabile. Stando all’ultima ricerca NielsenIQ per Audible, rispetto al 2020 il tasso di crescita del settore è stato dell’11%, per un totale di 10 milioni di ascoltatori nel 2021. Gli audiolibri sono compagni di viaggio e di conforto, alleviano la solitudine e in molti casi operano pure come rimedi contro l’insonnia. Il trend è in costante ascesa e le prospettive per il futuro sono lusinghiere, a riprova che l’audio parlato continuerà a svilupparsi nei tre rami in cui si è soliti dividerlo: audiolibri, podcast e serie audio.

Forte di una narrazione coinvolgente, empatica e ricca di aneddoti, citazioni e case study interessanti, Un desiderio chiamato Retail affronta l’evoluzione del comportamento dei clienti attraverso un sapiente amalgama di storie, visioni e strategie di retail marketing, mettendo in luce tutti gli aspetti necessari per conquistare il cliente di domani, sempre più esigente, informato e connesso.

Gli ingredienti per un Retail di successo

Mai come al giorno d’oggi è diventato indispensabile fornire al cliente un’esperienza d’acquisto personalizzata, curando i dettagli e offrendo un servizio caratterizzato da una forte identità di marca. Il rapporto tra mondo online e offline è sempre più stretto, e in un mondo saturo di informazioni come quello odierno appare chiaro che creare un modello di business integrato è il percorso giusto da compiere per distinguersi dai competitor.

Ascolta l’estratto